Orgone Italia

Forum italiano dedicato alla costruzione di orgoniti, gifting e cloudbusting

Ciao! Non hai effettuato l'accesso.

#1 2016-03-05 10:19:02

Andrew
Administrator
Registrato: 2016-02-26
Messaggi: 653

Resina poliestere o epossidica? differenze minime!

Le principali differenze tra la resina epossidica e poliestere risiedono nei tempi di indurimento.
la poliestere ci mette da un oretta a 4 ore, mentre l'epossidica ci mette sempre 24 ore.

Per quanto riguarda il rendimento in orgonite, la poliestere riduce la propria massa dal 4% al 7% mentre l'epossidica del 2%.
(Ci potrebbero essere eccezioni, fate riferimento ai dettagli/istruzioni del produttore della vostra resina.)

Questo comporta che la poliestere premera' di piu' sul quarzo, generando piu' elettro strizione. L'orgonite dovrebbe essere piu' attiva.

In un forum americano alcuni utenti riportano invece che la epossidica farebbe vibrare di piu' i metalli ed avrebbe una vibrazione piu' dolce.

A seguito di alcuni test ho rilevato un'altra sottile differenza.
Grazie all'LM3 ho misurato il campo orgonico di un dischetto di sola resina poliestere e l'ho confrontato con uno di identiche dimensioni fatto con la epossidica...
E' risultato che la epossidica aveva una carica leggermente piu' alta.
Notare che questa non e' la misurazione dell'orgone in uscita ma dell'orgone presente nell'orgonite.

Infine, l'epossidica e' quasi sempre trasparente e quindi molto piu' bella da vedersi, mentre la poliestere trasparente e' piu' rara da trovare.

I costi: qui in Italia la piu' economica e' la poliestere, mentre negli USA e' il contrario e non capisco il motivo.

Concludendo, le differenze sono minime, se volete dei ciondoli perfettamente trasparenti, potrebbe aver senso spendere di piu' per la epossidica.

Cosa preferisco io? se non costasse cosi' tanto, ogni tanto l'epossidica la userei....

Vari link per approfondire
http://www.warriormatrix.com/about13292 … 6c55f7a1c4

https://www.google.it/search?q=warriorm … matrix.com

https://www.google.it/search?q=warriorm … rriors.com

Non in linea

#2 2017-08-18 23:08:08

superimposizione
Utente attivato
Registrato: 2017-08-03
Messaggi: 6

Re: Resina poliestere o epossidica? differenze minime!

Quanto hai aspettato per avere il rilevatore LM3? Adesso si chiama LM4, almeno così mi sembra.

Non in linea

#3 2017-08-18 23:15:39

Andrew
Administrator
Registrato: 2016-02-26
Messaggi: 653

Re: Resina poliestere o epossidica? differenze minime!

non ricordo di preciso, credo un mesetto perche' li costruivano a mano. Con l'LM4 non ho idea se abbiano industrializzato la costruzione o sia ancora a mano...
Il circuito e' semplice...

Non in linea

#4 2017-09-20 02:58:28

Andrew
Administrator
Registrato: 2016-02-26
Messaggi: 653

Re: Resina poliestere o epossidica? differenze minime!

Vado un po' off topic ma e' importante visto che abbiamo parlato dell'LM3 e LM4.

Se vuoi misurare le orgoniti con l'LM4, e' poco utile, ha piu' senso misurare l'acqua prima e dopo l'esposizione alle orgoniti. Un litro e' sufficiente, scala X10.
Il massimo della carica la si ha con il cloudbuster o con un piatto come quello che ho pubblicato per caricare l'acqua e la frutta dopo 24 ore, a volte anche dopo 3 giorni si nota un ulteriore aumento.

La carica segue l'andamento del sole, infatti di notte scende un pochino.
Sia il CB che il piatto usano la disposizione di 4 quarzi a croce con la punta verso il centro.

Ricordo tuttavia che LM3 e LM4 misurano la QUANTITA' e non la QUALITA' dell'orgone wink
Quindi le orgoniti ci cambiano la qualita', ed alcune orgoniti, specie quelle descritte prima, aumentano la concentrazione di orgone in una bottiglia d'acqua messa al centro di esse.

PS: superimposizione, hai ordinato quindi l'LM4 ? smile

Non in linea

Piè di pagina